sabato 8 gennaio 2011

Ecco il 2011: tempo di bilanci e nuovi propositi


Tempo di bilanci e di nuovi propositi anche per noi di "Fall in love with Napoli".
Le mille cose che abbiamo in programma meriterebbero un elenco a parte, ma tradiremmo la nostra natura che ha sempre fatto della sintesi la principale arma, quindi vi inviteremo a scoprirle insieme a noi col passare del tempo.
Intanto, però, è giusto provare a rivedere cosa abbiamo fatto, anche grazie all'interesse che tutti voi ci avete mostrato, nei sei mesi di vita del blog nell'anno appena trascorso.
Abbiamo innanzitutto, come nelle intenzioni di partenza, visitato idealmente con voi alcune delle zone più romantiche di Napoli, siamo giunti a 7, ma l'obiettivo è di non fermarci qui: ne abbiamo già in mente altre, ma vorermmo invitare anche voi lettori a segnalarcele, per crescere insieme seguendo anche i vostri gusti.
Tutto nasce sempre da una canzone,"Voglio turnà a Marechiaro" melodia intensa e suggestiva, è stata la spinta che ci ha portati a cercare il suo autore, Luigi Libra, il nostro primo innamorato di Napoli, da cui è partito il nostro meraviglioso percorso.
Siamo, poi, arrivati in doppia cifra con le interviste: traguardo incredibile, sia vedendo il prestigio di chi si è prestato alla nostra curiosità (Sal da Vinci, Enzo Gragnaniello, Valentina Stella, e moltissimi altri), sia perchè, ciò che è cominciato come un semplice lavoro di master, ha assunto via via una forma e consistenza tale da non poter essere ignorato e da coinvolgere anche i nostri intervistati nella ricerca di altri "innamorati"!
Infine, per ora, la cosa che ci onora più di tutte, sono le amicizie e le collaborazioni strette con blog che hanno il nostro stesso intento: mostrare la faccia bella e pulita di Napoli. Alessia e Michela Orlando, Francesco Marciello, gli amici di Vongolenapulitane, Napoli da Vivere sono diventati punti di riferimento costanti, tasselli del nostro piccolo puzzle, esperienze da cui poter e dover imparare.
Nel creare rapporti, abbiamo esteso il blog in molti campi possibili, nella rete e nello spazio culturale.
Ma non mancheremo di approfondire prossimamente anche questo aspetto per chi avrà la pazienza e la costanza di continuare a seguirci!

Vi lasciamo, intanto, con un pezzo di Napoli in musica: Fiorella Mannoia - Se veramente Dio esisti (video ambientato totalmente nella città partenopea)

http://www.youtube.com/watch?v=KaAZJXXQ2Y0

2 commenti:

  1. Gianna Caiazzo13 gennaio 2011 10:10

    Complimenti! Un ottimo lavoro ed un altrettanto ottimo bilancio di fine anno.
    Sempre avanti!

    RispondiElimina
  2. Grazie Gianna, sempre gentilissima! :-)

    RispondiElimina